Segnaletica Antincendio

Ricevi gratuitamente le migliori offerte dalle imprese che operano nel settore dell'antincendio.

Inserisci i tuoi dati nei campi sottostanti: sarai contattato direttamente dalle aziende della tua zona.

Troverai professionalità e cordialità al servizio della tua sicurezza!


Descrizione Segnaletica Antincendio

La segnaletica antincendio garantisce non solo la messa in sicurezza di locali provvisti di attrezzatura antincendio, rendendola visibile e aumentando la tempestività della loro messa in opera in caso di incendio, ma consente anche agli operatori del settore il corretto utilizzo dell’attrezzatura stessa.

Solitamente la segnaletica antincendio presenta una forma quadrata o rettangolare ed è dotata di un pitogramma bianco su fondo rosso. Il rosso deve coprire almeno il 50% della superficie del cartello.
La collocazione e la grandezza di questi cartelli deve garantire ovviamente la loro perfetta visibilità anche da posizioni non ravvicinate. Nel caso in cui fosse necessario, sono previsti anche cartelli aggiuntivi con freccia bianca su fondo verde per segnali di soccorso, e freccia bianca su fondo rosso per quelli antincendio. Questi cartelli supplementari servono proprio per indicare la via da percorrere per raggiungere le attrezzature e i sistemi di sicurezza.

Per quanto riguarda, invece, l’istallazione è necessario prima di tutto dimensionare i cartelli in base alla distanza a cui devono essere posizionati. Solitamente il calcolo delle distanza si effettua in base alla dimensione della superficie del segnale (A) che deve essere maggiore della distanza (L) al quadrato diviso 2000.
I segnali delle centraline antincendio, invece, devono essere collocati piatti o a bandiera.

Nel caso specifico in cui questa segnaletica serva per indicare il giusto comportamento che lavoratori e altre persone presenti al momento dell’incendio devono osservare, forma, colore e pitogrammi non sono predeterminati, ma devono essere diversi da quelli previsti dalla normativa per i segnali già codificati.
Le norme a cui deve far riferimento la segnaletica antincendio sono quelle relative alla salute e alla sicurezza sul lavoro, vale a dire il decreto legislativo 81/08 e le sue successive modifiche, promulgate nel 2002, ad opera del Ministero dell’Interno.

Trova il professionista per Segnaletica Antincendio nella tua zona